Crea sito

Totò Web Site

I due marescialli

Commedia  (1961)

Un borbardamento salva il ladro Capurro dall'arresto da parte del maresciallo Cotone. I due restano tramortiti e Capurro che si sveglia per primo prende gli abiti del maresciallo mentre questi e' costretto ad indossare la tonaca. Nel paese dopo l'armistizio i tedeschi costringono il finto maresciallo a giurare atto di fedelta', mentre Cotone, vestito da prete, trova rifugio nella chiesa. Alla vigilia dell'arrivo degli alleati Capurro viene sorpreso dai fascisti ad aiutare i partigiani e per questo condannato a morte nonostante gli sforzi di Cotone che cerca invano di dimostrare che Capurro e' un ladro travestito. Passano gli anni e in una stazione al maresciallo viene rubata la valigia:e' Capurro , che travestito da padre domenicano , è ancora vivo e operante.

Regia : Sergio Corbucci
Soggetto : Guerra,Corbucci,Grimaldi,Fondaro,
                  da un'idea di Antonio de Curtis
Sceneggiatura : Continenza,Corbucci,Grimaldi
Fotografia : Enzo Barboni
Scenografia : Giorgio Giovannini
Musica : Piero Piccioni
Montaggio : Roberto Cinquini
Aiuto regia : Guido Zurli,Mario Castellani
Direttore produzione : Danilo Marciani
Produzione : Gianni Buffardi per Cineriz,Roma
Durata: 98 minuti

Interpreti e personaggi:


Totò ( Antonio Capurro )
Vittorio De Sica( il maresciallo Vittorio Cotone )
Gianni Agus( il podestà Pennica )
Arturo Bragaglia( don Nicola )
Franco Giacobini( Basilio Meneghetti,il ladro di galline )
Elvy Lissiak( Vanda )
Roland von Barthrop( Kesserl,il comandante dei tedeschi )
Olimpia Cavalli( Immacolata,fidanzata di Cotone )
Mario Laurentino( il medico )
Riccardo Olivieri( Carlo )
Inger Milton( Lia )
Bruno Coreli( l'avvocato Benegatti )
Mimmo Poli( il portalettere )
Mario De Simone( il derubato alla stazione )
Mario castellani( il ladro reo confesso )
Edgardo Siroli( un miliziano )

home